Linda Ortega
Linda Ortega campaign leader

D-Day In Italian Free Download

---------------------------------------

DOWNLOAD D-Day: http://urllio.com/qe846

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

6a5bcca1a6 9 anni fa Wali Khan (Irrfan Khan) è stato inviato a Karachi, in Pakistan dal capo della RAW Ashwini Rao (Nasser) per riferire le attività di The Most Wanted Man in India. 9 giorni fa Rudra Pratap Singh (Arjun Rampal) Forze armate indiane, unità MARCOS, esperta di esplosivi RAW Zoya Rehman (Huma Qureshi), e Aslam, ladruncolo delle strade di Mumbai reclutato da RAW, infiltrato in Pakistan per unirsi a Wali Khan e trasportare la missione di riportare The Most Wanted Man in India. L'uomo che stava per rompere tutti i protocolli ISI e sicurezza e assistere al matrimonio di suo figlio. L'uomo che potrebbe quel giorno essere rapito e riportato in India per affrontare la giustizia. 1 giorno fa tutto è andato secondo i piani fino a quando tutto è fallito. Il team inviato per portare The Most Wanted Man in India, ha fatto l'impensabile: hanno eseguito l'operazione più audace e quasi se la sono cavata. Quasi perché, qualcosa è andato terribilmente storto.
Un team di esperti inviato per portare in The Most Wanted Man in India raggiunge quasi l'impensabile ... fino a quando qualcosa non va terribilmente male.
Il cinema hindi non ha visto molti successi al botteghino ben fatti nel genere particolare dei thriller spionistici. Quindi, in primo luogo, D-DAY & amp; i suoi produttori meritano uno speciale apprezzamento solo per aver fatto una coraggiosa scelta di questo genere da solo e poi ha bisogno di essere applaudito per un'esecuzione eccezionale che sicuramente ti ricorda molti film stranieri ben fatti nel "cinema mondiale". Inoltre è davvero una piacevole sorpresa che sia un film di Nikhil Advani, l'uomo dietro KAL HO NA HO (2003), SALAAM-E-ISHQ (2007), CHANDNI CHOWK TO CHINA (2009) e PATIALA HOUSE (2011). <br/> <br/> Come ipotizzato, D-DAY non è solo l'ennesimo film di Gangster di Bollywood, perché potrebbe sembrare il suo promo. Invece è in realtà il primo film premuroso dei nostri produttori, che si concentra sul riportare l'uomo più ricercato al Territorio indiano per la giustizia e semplicemente non è interessato a glorificare la criminalità mafiosa e il Don seguendo le solite norme. Quindi è un cambiamento gradito per quanto riguarda il soggetto e inoltre è stato gestito anche con pari quantità di intelligenza e coraggio. <br/> <br/> Il film inizia con un favoloso 10 minuti di una sequenza ben concepita in cui gli agenti RAW indiani stanno per incontrare The MAN, che desiderano rubare. E poi i suoi veloci interconnessi, il suo punteggio di sfondo ben composto e gli insoliti movimenti della fotocamera ti danno semplicemente l'indicazione che questa volta non è roba di routine dal regista, probabilmente meno attraente per il pubblico in generale. A volte i riferimenti indicativi realistici del ricercato, il grande matrimonio di suo figlio e un rinomato giocatore di cricket, ti fanno sentire sia eccitante che pauroso (in particolare quello della moschea). Il primo tempo ha molte sequenze analogamente ben gestite e sembra davvero di guardare un grande thriller di spionaggio fatto in uno stile internazionale, raramente visto nel cinema indiano. <br/> <br/> Post intermission, l'eccellenza continua ma il ritmo cala per un po 'con alcune lunghe sequenze evitabili. Gli ultimi momenti del film ti fanno pensare e poi offrono una svolta sorprendente che porta ad una fine ampiamente soddisfacente di un film avvincente.Ma se solo si fossero presi cura di alcuni difetti visibili, D-DAY avrebbe potuto diventare senza dubbio un capo

Campaign closed

About this story
  • Viewed 1 time
  • Shared 0 times
to comment