Story posted as a reason to

Release Edson Páez Serna now!

Melissa Love
Melissa Love campaign leader

Shabri Download Movie Free

---------------------------------------

DOWNLOAD Shabri: http://urllio.com/petm9

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

e641990ed5 Shabri vive uno stile di vita impoverito insieme a sua madre; padre alcolizzato; e fratello minore, Bandya. È la sola percola della sua famiglia e amareggiata nel modo in cui la vita l'ha trattata. Non solo rimprovera Bandya per aver passato troppo tempo in strada con un goon, Murad, invece di concentrarsi sui suoi studi ma anche su suo padre. Le cose peggiorano quando Bandya viene arrestato dall'ispettore Khare e torturato nella stazione di polizia. Quando Shabri va a vederlo, Khare tenta di molestarla, ma riesce a fuggire. Il giorno dopo Bandya viene trovato morto presumibilmente per il fatto che ha cercato di fuggire dalla custodia della polizia. Rifiutandosi di credere a questa "versione", Shabri prende un coltello e va a confrontarsi con Khare. È questo scontro che porterà alla morte di Khare con il suo revolver di servizio, risultante in una caccia all'uomo da Vikhroli a Bhendi Bazar, e sarà costretta a chiedere l'aiuto di Murad per nascondersi. Ma le cose vanno solo peggiorando quando Murad decide di arruolare l'assistenza di Kisnya Bhau, il fratello del gangster, Rajdharbhau, con conseguente maggior pericolo non solo per Shabri ma anche per i suoi genitori.
Secondo una lista compilata da IMDb, solo 10 degli 81 cambiamenti più significativi negli sguardi degli attori nel cinema popolare sono stati fatti da donne. Vale a dire Natalie Portman, Nicole Kidman, Ellyn Burstyn, Demi Moore, Charlize Theron, Helena Bohman Carter, Emma Thompson, Hillary Swank e Cameron Diaz. Si sono rasati i capelli, screpolati, lentigginosi e bruciacchiati la pelle, ingrassati, tutti per entrare letteralmente nella pelle dei loro personaggi e farsi apparire (convenzionalmente) meno attraenti. L'ultima aggiunta a tutti loro proviene da alloggi inaspettati. Bollywood, famigerato per la sua catena di montaggio che incastona bambole glamour in ruoli di caramelle, osserva Isha Koppikhar in un nuovo avatar chiamato Shabri. Ispirato da una storia vera, lei perde le sue grazie per acquisire l'aspetto di un abitante della baraccopoli che si evolve in un gangster leggendario. <br/> <br/> La storia di Shabri racconta un fenomeno più grande in tempi turbolenti, l'aumento della criminalità femminile. L'occidentalizzazione e l'industrializzazione hanno spinto la donna tradizionale dallo spazio domestico al settore del lavoro produttivo (come Shabri gestisce un mulino). Le responsabilità, lo stress e l'incapacità di raggiungere i propri obiettivi definiti in modo sociale hanno portato alla frustrazione e hanno spianato la strada alle loro famiglie. L'entrata di Shabri rappresenta e risuona straordinariamente con questo crescente demografico. Si alza dalle ceneri della povertà costretta dalla sopravvivenza per arrampicarsi nella cavità dei serpenti del potere politico nella malavita di Mumbai. <br/> <br/> Gli occhi meticolosi di Lalit Marathe coprono ogni aspetto clinico, siano i brandelli cuciti su di lei camicetta, o suo fratello che ruba le sue pantofole perché la sua coppia è strappata e non possono permettersene di nuove. Le inquadrature e gli angoli della fotocamera sono assolutamente originali e brillanti. Mostrano i personaggi in cornici e ambientazioni struggenti, mettendo insieme niente meno che un'opera d'arte. Oggetti semplici come un ramo di un albero morto, una finestra o un balcone sono usati come oggetti di scena e punti di riferimento per esprimere gli umori dei personaggi. Sembra l'arrivo del Louvre nella malavita di Mumbai. <br/> <br

Campaign closed

About this story
  • Viewed 1 time
  • Shared 0 times
to comment