Story posted as a reason to

Donate to SOMEPLACE SAFE

Ian Spencer
Ian Spencer campaign leader

Superman: Brainiac Attacks

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/owoki

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

374e6bdcca & quot; Superman: Braniac Attacks & quot; è uno sforzo interessante da parte della DCU, e senza dubbio un tie-in con l'imminente "Superman Returns & quot; anche con l'interessante prefigurazione che è pensata per il divertimento. Ma la vera gloria di questo film è che Tim Daly torna! Di tutte le voci animate per Superman, Daly è il mio preferito principalmente perché fornisce un'umiltà che un individuo simile a un dio come Superman ha bisogno di avere. Mentre pensavo che George Newbern fosse grande, Daly è l'uomo che mi piaceva, e lui è tornato ancora, e stavolta Clark sta considerando di confessare il suo segreto a Lois. Ma quando Lex e Braniac si uniscono per creare l'arma definitiva per sconfiggere Superman, deve salvare Metropolis ancora una volta e scoprire una cura per Lois che viene infettata da Braniac. <br/> <br/> Felice, il benvenuto è anche un corso rinfrescante aiutato dai talenti di Dana Delany, la voce definitiva di Lois Lane come il giornalista coraggioso e coraggioso. & quot; Braniac Attacks & quot; ha lo stesso entusiasmo a occhi spalancati della serie, l'entusiasmo a occhi spalancati che Timm non riusciva a comprendere e, evidentemente, gli scrittori si stavano avvicinando alla stessa fantastica esperienza per far posto al film in uscita, e non me ne importava. La sceneggiatura osa avere più divertimento con Superman e i suoi poteri, e il pubblico può vederlo sfruttare le sue abilità con uno spettro più ampio. Uno dei momenti clou è vedere Superman entrare nella Phantom Zone, Superman che lotta per lasciare la Phantom Zone, e possiamo persino assistere a un effetto che non abbiamo mai visto nella serie animata. Superman usa la sua visione a raggi X per vedere il cuore pulsante di Lois e l'infezione che scorre nel suo flusso sanguigno. Un uso meraviglioso della visione a raggi X e della sua visione microscopica ridondante. Superman è un superuomo qui. Squadra potente, determinata e centrale. <br/> <br/> Purtroppo però, per quanto non volessi ammetterlo, mi sentivo terribilmente vuoto, e non perché Timm fosse sparito, ma perché non c'era davvero nulla ad esso. Superman è Superman, e Lex e Braniac fanno squadra. Sono gli stessi temi che abbiamo visto fino alla fine della "Lega della giustizia"; Serie, e lo vediamo anche qui. Sebbene il film abbia luogo prima di & quot; Justice League & quot; continuità, e questo è inteso come prefigurazione di futuri team-up che vedremo nella precedente serie, non è altro che la stessa trama che abbiamo visto nelle ultime stagioni della "Justice League". serie che coinvolgono cadmo e quant'altro. Quindi, con questa alleanza, abbiamo l'imbarazzante, e intendo dire goffo, l'alleanza di Lex e Braniac che ho visto giocare con molta più grazia. E questo è dovuto principalmente alla caratterizzazione del tutto inconsistente presentata senza molta vergogna. <br/> <br/> Una delle molte incongruenze è che Lex è una presenza sniveling, senza spina dorsale, una partenza completa da qualsiasi variazione sul personaggio e un cambiamento indesiderato. Lex è un uomo in mezzo a un dio che lo sfida, non un verme. Anche Mercy è fastidiosa e non diventa altro che un clone di Harley Quinn che si siede intorno alla parodia sarcastico di Lex, e ha una sotto-trama ridicolmente dimenticabile dove commercia flirt con Jimmy Olsen. Nella serie, Mercy era una guardia del corpo sode, dura e pericolosa, che doveva essere stata verso la metà degli anni Trenta, ma stranamente gli scrittori si sento

Campaign closed

About this story
  • Viewed 1 time
  • Shared 0 times
to comment