Gail Winston
Gail Winston campaign leader

Conquest 1453

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/ovvp4

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

374e6bdcca Dove dovremmo iniziare? Il film in sé non è male: recitazione decente, molta azione, emozionanti scene di battaglia.Tuttavia, si dovrebbe semplicemente guardarlo come un film d'azione / di guerra, perché da un punto di vista storico, questo non è altro che un tentativo patetico, parziale e intellettualmente disonesto di falsare i FATTI. Il regista e i produttori turchi sono inciampati nel rappresentare Sultan Mehemet II come un eroe archetipico, feroce in battaglia e magnanimo nella vittoria. Mi limiterò a limitarmi a sottolineare le seguenti omissioni e distorsioni: 1) Nel film vediamo l'affondamento di alcune navi veneziane che hanno cercato di farsi strada attraverso il blocco turco. Tuttavia, non si dice nulla sul destino del capitano di una di queste navi, Antonio Rizzo (guardate in su, gente!), Che lungo la sua squadra catturata è stato impalato per aver osato una tale impresa. 2) L'ammiraglio turco Balthogu (guardate in su, gente!) Nel film, fu schiaffeggiato da Mehemet per non aver affondato la flotta veneziana, che salpò tranquillamente nel porto di Costantinopoli. In realtà Balthogu fu quasi messo a morte, se alcuni dei suoi soldati non lo difesero al Sultano: fu picchiato in poltiglia, spogliato dei suoi titoli e proprietà e mandato in esilio. Magnanimous Mehemet, eh? 3) Ad un certo punto vediamo il & quot; evil & quot; i difensori di Costantinopoli appesi alcuni coraggiosi prigionieri turchi sulle mura della città, in piena vista dell'esercito turco assediante. Non si fa menzione del fatto che questo era IN RISPOSTA ai turchi prima decapitando 125 prigionieri cristiani davanti alle mura della città. Ancora una: la mia distorsione preferita: 4) Mehemet entra nella chiesa principale della Consatntavia Haghia Sophia, promettendo pace e protezione ai civili terrorizzati che vi hanno trovato rifugio. Ehem, piccolo dettaglio: Costantinopoli fu licenziata per TRE giorni interi: stupro, saccheggio, omicidio, furto a bizzeffe !!! Guarda su gente! Conclusione: vergogna per il regista e i produttori di questo film per il loro corrotto, stupido, offensivo ritratto della storia. Questa è UN'ALTRA ragione per allontanarci da tutto ciò che ha un "fatto nell'Islam"; etichetta allegata ad essa ......
Prima di tutto, un enorme ringraziamento a tutti coloro che sono stati coinvolti per realizzare questo sogno per l'industria cinematografica turca. <br/> <br/> I trailer erano molto promettenti, ma per me erano anche fonte di dubbi; 1. Come vedremo il ruolo di Sultan Mehmet The Conqueror nel film? Come imperatore o come essere umano? 2. Il peso dell'effetto religione prenderà in considerazione? Un problema delicato. 3. L'assedio e le scene di battaglia soddisferanno gli spettatori? <br/> <br/> Ho ricevuto tutte le mie risposte, senza dubbio è il miglior film turco finora, senza plasmarci in una direzione specifica, abbiamo visto il sultano come un imperatore e come umano, debolezza e forza sono date in perfetto equilibrio, la religione ha preso la sua parte come dovrebbe essere e le scene di battaglia sono molto soddisfacenti. <br/> <br/> Ogni turco deve vedere il film non solo per saperne di più per la storia, ma anche vedere il livello dei progressi e, naturalmente, il supporto per l'industria per vedere tali film nelle sale.
Ero incredibilmente desideroso di vedere il film, ma trovare una data di uscita ufficiale per il DVD o un posto in cui potessi comprarlo in Egitto mi sembrava impossibile. Ahimè, sono riuscito a ottenere una copia. <br/> <

Campaign closed

About this story
  • Viewed 1 time
  • Shared 0 times
to comment