Sam Fisher
Sam Fisher campaign leader

Tora! Tora! Tora!

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/os4dl

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

b0e6cdaeb1 Nel dettaglio degli eventi che hanno portato al famigerato attacco giapponese a Pearl Harbor, il 7 dicembre 1941, raccontando la storia sia dal punto di vista giapponese che americano - TORA! TORA! TORA! è molto efficace quando arriva al giorno della battaglia, che inizia con i piloti giapponesi che entrano nei loro aerei e culmina nella raffigurazione estremamente realistica dell'attuale bombardamento. <br/> <br/> Il film è difettoso nel portarci a punto, mentre si muove avanti e indietro tra Hawaii e Washington, raffigurante intrighi giapponesi e americani dietro le quinte, e in modo obiettivo raccontando la storia completa degli errori, grandi e piccoli da entrambe le parti, che hanno portato gli Stati Uniti nel mondo La seconda guerra Se ci sono inesattezze nel racconto, per scopi drammatici, non ne sono sicuro - ma sembra che sia trattato nel trattare gli eventi. <br/> <br/> Anche se il cast è impressionante, lì non ci sono singole interpretazioni che restino nella mente. Invece, lo spettatore è consapevole della vasta portata della storia e della serie di eventi che hanno avuto luogo poco prima di quel fatidico giorno - che è come dovrebbe essere. <br/> <br/> I segmenti giapponesi hanno più fascino per me che le sequenze americane, per qualche ragione. Il ritmo dei primi due terzi della storia è sul lato lento. Solo negli ultimi quarantacinque minuti il ​​film prende vita con un assoluto senso di realismo nell'esibizione del bombardamento sia dall'aria che a terra. <br/> <br/> Tecnicamente, il film è un film superbo esempio di produzione cinematografica anni '70. Tutte le scene di battaglia sono estremamente ben fatte per ottenere il massimo effetto. <br/> <br/> Le ultime parole di Yamamoto fungono da promemoria agghiacciante, il tipo di osservazione che è ancora valida nel mondo di oggi in cui gli USA combattono una guerra contro il terrorismo che, si spera, ha suscitato & quot; il gigante addormentato & quot; (gli Stati Uniti) nella misura in cui alla fine trionferiremo sui nostri nemici che vogliono ucciderci mentre eravamo i vincitori sul Giappone. <br/> <br/> Come lezione di storia, questo è davvero un film molto prezioso.
È un film molto bello, ma solo se sei un appassionato di storia. Fornisce dettagli che mostrano gli eventi che hanno portato all'attacco a Pearl Harbor e offre una buona scena d'attacco. Meglio di tutto, non esiste una trama d'amore come quella che si trova a Pearl Harbor. <br/> <br/> Non si schiera, e mostra quanto siano inefficienti le amministrazioni democratiche, cioè le FDR. Mostra come il governo americano fosse pieno di politici e non di soldati, ad eccezione di uno: il generale Marshal. <br/> <br/> Gli attori giapponesi e americani erano ben lanciati e mostrava le rivalità interne del fascista Giappone. C'è una cosa divertente, però, lascia fuori la dichiarazione dell'ammiraglio Halsey, fatta dopo l'attacco, per quanto riguarda i giapponesi: diciamo così, non sarebbe stato politicamente corretto! È un bel film all-in-tutti, ma devi, come ho detto, come la storia.
Nonostante l'impiego di alcuni dei migliori attori di Hollywood, gran parte della recitazione in questo film è così brutta da far male guardare.Le alunne di quinta elementare che fanno la loro prima recita di fronte a un pubblico potrebbero fare meglio di alcune delle esibizioni in questo film. Detto questo, gli effetti speciali salvano il film. Rimane un film potente, storicamente accurato, che racchiude un pugno emotivo che non

Campaign closed

About this story
  • Viewed 1 time
  • Shared 0 times
to comment