Story posted as a reason to

Donate to Oasis Sanctuary Foundation, Ltd.

Richard Repp
Richard Repp campaign leader

Flash Gordon - I Conquistatori Dell'Universo

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/ope52

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

b0e6cdaeb1 È meglio di un sacco di dreck prodotto oggi. È meglio non guardarlo tutto in una volta, ma guardare un episodio al giorno. Quando considero quanto è basso il budget, e quanto tempo fa questo è stato fatto, si aggiunge all'apprezzamento di questo. <br/> <br/> Ad esempio, facendo sembrare una parete rocciosa un muro di ghiaccio plausibile aprendo l'iride largo per far entrare più luce. È pieno di luoghi comuni, una specie di. Ma ricorda, non erano cliché in quel momento. <br/> <br/> È interessante che Ming sembri piuttosto ragionevole in questo - non il mostro esagerato che abbiamo imparato a conoscere e odiare - e amare!
È un trabocchetto, se me lo chiedi, tra FLASH GORDON'S TRIP TO MARS e FLASH GORDON CONQUISTA L'UNIVERSO. Questo inizia abbastanza bene, con un po 'di scena scenica solida, ma poi degenera rapidamente nell'identità quasi soporifera che era la rovina delle rappresentazioni teatrali. Non c'è dubbio che il ritmo della produzione abbia avuto un ruolo fondamentale in questo: ho letto da qualche parte che su uno di questi serial erano 80 setup in un solo giorno. Se THAT non crea bordi irregolari, nulla lo farà. I costumi e la vasta documentazione di repertorio sembrano essere stati acciottolati insieme in un modo quasi casuale che si addice ad un epico di Ed Wood (anche se non così male, a dire il vero), ma è la mancanza dell'entusiasmo giovanile che ha reso l'originale così divertente che è più profondamente sentito (o non sentito). A quel punto stavano seguendo le mozioni, anche se Crabbe sembrava davvero essere più a suo agio nel ruolo. Pietà.
Sono sicuro che anche quando questo è uscito un sacco di cose in questo serial sembrava abbastanza stupido. Ma se lo guardi, specialmente se lo guardi come doveva essere guardato, un capitolo alla volta con una pausa nel mezzo, probabilmente ti ritrovi ad entrare negli attaccapanni, e di tanto in tanto abbagliato dalla produzione di tanto in tanto sontuosa valori (un mucchio enorme di ballerini che si contorcono, fotografia di montagne di neve) e gli effetti speciali a volte ingegnosi (quegli uomini di fango mi fanno sempre sobbalzare). <br/> <br/> Il resto del tempo, siediti & amp; ridono. <br/> <br/> Devono aver capito che stavano allungando la premessa quando hanno realizzato questo, il terzo ed ultimo serial di Flash Gordon, ma la trama praticamente si blocca insieme se si sceglie di prestare attenzione ad essa (che può essere difficile, molte spiegazioni sono piuttosto affrettate) e le prestazioni sono per lo più buone.
C'erano molti ottimi eroi e cattivi dei serial, ma chiaramente Buster Crabbe nei panni di Flash Gordon e Charles Middleton nei panni di Ming the Merciless erano i migliori nei rispettivi campi.Questi eccellenti interpreti, oltre al ritorno del nostro vecchio amico Frank Shannon come Dr. Zarkhov, contribuiscono a rendere questo un serial divertente e accattivante. <br/> <br/> Questo è il più lucido e opulento dei periodici Flash Gordon, anche se manca la passione e l'eccitazione viscerale del 1 ° serial. Inoltre, mancano gli artisti che hanno avuto i ruoli di Dale Arden, Prince Barrin e Princess Aura. Gli attori che hanno sostituito Barrin e Aura sono almeno adeguati, sebbene manchino del carisma fisico degli originali, e sentiamo soprattutto la perdita della sensualità grezza di Priscilla Lawson. Comunque, la ragazza che ha sostituito il meraviglioso Jean Rogers come Dale non è sufficiente per il ruolo, e in un capitolo in c

Campaign closed

About this story
  • Viewed 4 times
  • Shared 0 times
to comment