Swaroop Baker
Swaroop Baker campaign leader

Giovani Aquile

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/on6q5

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

b0e6cdaeb1 Ero curioso di vedere come un film volante della prima guerra mondiale avrebbe beneficiato della CGI, ma ero impreparato per l'assoluta sciatteria dei dettagli storici e la mancanza di immaginazione drammatica che affliggeva i FLYBOYS. (Anche il titolo fa schifo - smentisce la gravità del soggetto emotivo che il film intende celebrare.) Diversi altri commentatori hanno sottolineato le inesattezze storiche e gli anacronismi di questo film. Continua a sorprendermi che i registi bigtime che mettono milioni in un film (in questo caso, secondo quanto riferito, 60 milioni di dollari della propria pasta) non possono essere disturbati per ottenere i dettagli giusti, quando sanno che il pubblico che può fare o rompere un film come questo è fatto di storici e appassionati di aviazione che individueranno gli errori a un miglio di distanza. <br/> <br/> Poi c'è la sceneggiatura, un melange di cliché raccolti da film precedenti. Darò credito agli scrittori almeno cercando di immaginare i personaggi che erano residenti nell'era della Prima Guerra Mondiale, piuttosto che popolare il film con sensibilità e linguaggio contemporanei (del 21 ° secolo) con cui il pubblico di oggi può "identificare". Ma i personaggi sono così stereotipati e la trama così prevedibile che, dopo i primi trenta minuti, non vedevo l'ora che il film finisse. Il film è stato anche danneggiato da un cast piuttosto scarso. Difficilmente sembra giusto sbattere giovani attori per la mancanza di presenza sullo schermo, ma né James Franco, né Martin Henderson né Jennifer Decker comandano veramente lo schermo, almeno sotto la direzione di Tony Bill. <br/> <br/> Ma per quanto riguarda il CGI? Ci sono alcuni momenti nelle sequenze aeree che emergono e che, naturalmente, sarebbe quasi impossibile catturare usando la cinematografia convenzionale. Ma con l'ultimo combattimento aereo, ho avuto la strana sensazione che stavo osservando una serie di tuffi, i Fokker DR-1 che si stavano trasformando in una serie di velociraptor che si tuffavano e si muovevano male.In altre parole, alcuni dei movimenti del velivolo CGI sembravano poco realistici, un po 'troppo agili per questi aerei manovrati ma relativamente lenti del 1917. <br/> <br/> Tutto sommato, un CGI decente non compensa un orrido script. Per vedere da dove provenivano tutti i cliché - e per vederli ritratti molto più convincenti - suggerirei di dare un'occhiata ai tre migliori film di volo della Prima Guerra Mondiale mai realizzati: (1) HELL'S ANGELS di Howard Hughes, che contiene qualche azione orribile ma è mozzafiato per il suo puro spettacolo e la sua realizzazione tecnica del 1930; (2) DAWN PATROL di Edmund Goulding, del 1938, con Errol Flynn e David Niven nei panni dei morti mortali per eccellenza della RFC (e con incredibili riprese aeree della prima DAWN PATROL, diretta da Howard Hawks nel 1930); e (3) THE BLUE MAX di John Guillermin, del 1966, un film imperfetto ma meravigliosamente fotografato con personaggi interessanti, alcune impressionanti riproduzioni di aerei e sequenze di volo, e una grande colonna sonora di Jerry Goldsmith.
Una cosa che mi piace dei film di guerra è la storia dietro di essa e sì, le scene di guerra. E wow ha una grande storia di amicizia e amore. E le scene di guerra sono mozzafiato. Gli effetti sonori sono fantastici. Anche la CGI è molto buona. Mi ha fatto sentire come se fossi sull'aereo. Devo dire che quegli attori sono stati davvero bravi a dare vita a quegli eroi. <br/> <br/> Se ami gli aerei, ado

Campaign closed

About this story
  • Shared 0 times
to comment