Story posted as a reason to

Africa's Tomorrow Update & Challenge

Tricia Newberg
Tricia Newberg campaign leader

Violence

---------------------------------------

DOWNLOAD: http://urllie.com/oky2k

---------------------------------------
.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

.

b0e6cdaeb1 Questo ha dato il via alla mania di Billy Jack. Personalmente, penso che Billy sia un idiota idealista. Pensò di poter combattere contro il municipio, e non si rese mai conto di non poterlo fare. Il capo della banda aveva di sopra di più di Billy. E Mclaughlin non ha mai imparato come comportarsi; che prosciutto
Mentre la maggior parte della gente conosce la figura di Tom Laughlin, metà indigena americana / metà anglo, Billy Jack attraverso THE LEGEND OF BILLY JACK, molti non sanno che il personaggio è apparso in questo film, un film di un motociclista fuori mano su un gruppo di psicopatici i ciclisti che terrorizzano una piccola città californiana durante Spring Break e partecipano a un giovane college co-che hanno violentato e non vogliono testimoniare contro di loro. No, il film non è buono (o politico) come i due sequel, ma dice qualcosa sull'isolamento dell'individuo in una società che non starà in piedi e proteggerà quell'individuo dal male. C'è un profondo senso di solitudine nella cinematografia delle spiagge e delle autostrade del mare e il dialogo spargolo, spesso inarticolato. E, osservando da vicino la banda dei motociclisti, puoi vedere alcuni tratti omosessuali non troppo sottili. Ovviamente, tutti i tagli rapidi e gli scatti zoom contrassegnano il film come un prodotto della cinematografia della fine degli anni sessanta. Comunque, se vuoi dare un'occhiata al debutto di Billy Jack o se vuoi studiare gli stili cinematografici degli anni sessanta, dai un'occhiata a questo
Questo film, qualcosa di un prequel di Billy Jack, inizia come un tipico film biker economico dell'epoca, ma in qualche modo, nonostante le scarse prestazioni e la trama inesistente, riesce a intrattenere su alcuni livelli. Billy Jack, il protagonista dei nativi americani, difende una cittadina ingrata dai coglioni dei motociclisti locali. Dal momento che Billy è la cosa più simile a un simpatico personaggio del film, a parte una ragazza vittima dei motociclisti, lo spettatore accetta il suo approccio da duro per affrontare la banda dei motociclisti. Tutti gli scontri portano ad un climax piuttosto teso in una banda, dove finalmente Billy manifesta la sua ultima violenta giustizia. Questo film cerca di ritrarre Billy come un eroe speranzoso solitario in un mondo andato storto dove pochi intervengono a favore del loro prossimo essere umano, e in qualche modo risulta ridicolo, nonostante questo fatto e la debole performance di Tom Loughlin come Billy, il personaggio emana ancora la tranquilla sicurezza di un eroe occidentale o kung-fu. In virtù di ciò, il film è guardabile.
Cattive notizie: Born Losers è il film più adatto di tutti i tempi. Buone notizie: è meravigliosamente divertente. È un film che, se realizzato 5 anni dopo, sarebbe molto più violento e grafico. Fu fatto proprio prima che Hollywood rilassasse ogni tentativo di tenere fuori dal suo linguaggio cattivo e violenza grafica. Ciò lo rende divertente e vale la pena guardare. La recitazione, a parte Jeremy Slate, andava bene, non recitava. Tom Laughlin, come David Carradine nel Kung Fu, ha creato un personaggio impegnato per la pace, ma non ha potuto evitare una lotta per salvargli la vita. Jane Russell era meravigliosamente accampata e non avrebbe mai dovuto presentarsi. Ciò che rende questo molto più guardabile di Billy Jack è che ha pochi riferimenti espliciti alla correttezza politica e non cerca di commentare tutti i mali delle società. È una Hollywood vintage degli anni '60 senza sostanz

Campaign closed

About this story
  • Shared 0 times
to comment