Back to NO all’assicurazione OBBLIGATORIA professionale: SALVIAMO la LIBERTA’ di PENSARE e di PROGETTARE!

La proposta di legge per l'abolizione dell'obbligo d'assicurazione è in parlamento!

Oggi 5 aprile 2013 Carla Ruocco parlamentare del M5S ha portato in commissione la proposta di abolizione dell'art.5 della riforma delle professioni, oggetto di questa petizione, e noi speriamo che questa proposta possa essere appoggiata e votata da tutti i gruppi parlamentari.

Dal diario di Carla Ruocco al link http://carlaruocco.wordpress.com/2013/04/04/diario-quotidiano-2/  leggiamo:

La proposta di legge riguarda l'abolizione dell'obbligo d'assicurazione per i professionisti,
introdotto con l'art. 5 del D.P.R. 7 agosto 2012 , n. 137 (Regolamento
recante riforma degli ordinamenti professionali). UN COSTO MOLTE VOLTE
INSOSTENIBILE per tutti coloro che svolgono il loro lavoro, in Italia
nel mondo delle libere professioni. Nel nostro Paese già senza
quest'onere i professionisti onesti e seri hanno molta difficoltà a
lavorare in Italia, non solo per gli elevati costi della burocrazia e
per la tassazione assai elevata, ma anche per il peso derivante
dall'inefficienza dello Stato, dal dilagare della corruzione e dal
contemporaneo deficit di principi di meritocrazia ed equità. Questa
proposta PRENDE LE MOSSE DA UNA PETIZIONE POPOLARE portata avanti da
professionisti e sottoscritta da migliaia di cittadini.
Obiettivo di tale petizione, come di questa proposta di legge, non è
quello di contrastare l'assicurazione professionale, ma lasciare la
stessa al di fuori dell'ambito dell'obbligatorietà, LASCIANDO AD
OGNI PROFESSIONISTA LA FACOLTA', in base alla propria mole di lavoro ma
anche alla tipologia dello stesso, di assicurarsi liberamente.
Un obbligo appare, sotto questo profilo, lesivo non soltanto della
libertà delle professioni, ma anche della libera concorrenza,
soprattutto per le professioni che potrebbero sfruttare un tale obbligo
per definire delle tariffe al rialzo.

Amici, sottoscrivete la petizione per dare un segnale contro i poteri forti che vogliono affossare i piccoli studi:
http://www.causes.com/causes/967774-no-all-assicurazione-obbligatoria-professionale-salviamo-la-liberta-di-pensare-e-di-progettare (http://www.causes.com/causes/967774-no-all-assicurazione-obbligatoria-professionale-salviamo-la-liberta-di-pensare-e-di-progettare)

3 comments

to comment