About

PETIZIONE SULLA STERILIZZAZIONE OBBLIGATORIA

Ricevo questa mail accorata dall'autrice della petizione e siccome mi ritengo un'animalista vado avanti!!!!

"Siamo a 898 firme per la petizione sulla sterilizzazione dei randagi: una petizione che avrebbe dovuto spopolare su tutti i siti e raggiungere migliaia di firme in pochi giorni.

Eppure siamo fermi. Se ognuno di voi avesse voluto coinvolgere tutti i propri amici, avremmo sfondato.

Se ognuno di voi avesse pensato per un solo secondo a tutte le emergenze che viviamo, avremmo sfondato.

Ma forse qualcuno ama crogiolarsi, in queste emergenze.

Noi non ci conosciamo, se non via mail.
Nella mia ingenuità, ho sempre creduto che ognuno di voi fosse come me, che si prodigasse per gli animali che incontra sulla sua strada, che facesse il possibile e anche l'impossibile per garantire loro una vita degna di questo nome.

Ma ora qualche dubbio inizia a venirmi.

E comincio a chiedermi una prima cosa: io mi occupo di gatti randagi da circa 7 anni.
Vado in giro, trovo colonie, porto da mangiare, sterilizzo, garantisco cure...
Eppure non ho mai chiesto una lira. A nessuno.
E non sempre lavoro, anzi: ora sono disoccupata.

Ma com'è che ci riesco?
Forse perchè ritengo che ognuno debba pesare le proprie forze.
Forse perchè ritengo che non bisogna speculare sui randagi e magari c'è qualcuno che invece lo fa.
Forse perchè non compro il cibo più costoso (che è quello sperimentato su altri animali) ma compro quello a prezzo minore sfamando più gatti.
Forse perchè compro all'ingrosso.
Forse perchè non compro i medicinali veterinari ma il corrispettivo per umani che costa un decimo (!!!)
Forse perchè non vado nella clinica più rinomata, ma da un bravo e sconosciuto veterinario che mi salva una gatta gravemente incidentata tenendola in degenza 15 giorni e facendosi pagare, complessivamente, 150 euro.

Eppure ogni giorno io ricevo decine di mail in cui si chiedono soldi.
Ricevo decine di mail in cui si descrivono situazioni gravissime, cuccioli cuccioli e cuccioli! Sembrano non finire mai!

E dove siete ora?

E tutti quei veterinari che si stanno lamentando credendo che la petizione rovinerà le loro entrate!
Invece di pensare che un ticket per le sterilizzazioni dei pet padronali andrà a loro favore, si preoccupano dei soldi che potranno perdere!

Ma io sento di sterilizzazioni che costano dai 100 ai 250 euro (!!!): ma vi rendete conto???
E chi verrà mai a sterilizzare da voi???
Ma chi li tiene questi soldi?
E come li giustificate???
Parlate di spese, di filo, di anestesie!

Ma lo sapete quanto la pago io una sterilizzazione???
Se il gatto è un randagio E' GRATIS all'asl!
Se il gatto è di proprietà, mi costa 30 euro (il gatto maschio) e 50 euro (la femmina).
E se un veterinario privato può permettersi questi prezzi, vuol dire che TUTTI possono permetterseli!
Gli altri speculano!

Io voglio dirvi solo un'ultima cosa.

Faccio parte di un laboratorio di cittadinanza attiva di Napoli.
Qui ho imparato due cose:
1) che non si possono inseguire le emergenze: si devono distruggere le cause che le provocano.
2) che la rete ti sputtana, SEMPRE!

Perciò, chiunque pensi di non firmare la petizione per poter continuare a sguazzare nelle emergenze, sappia che durerà poco! Qua si vedrà chi è animalista e chi no.
E chi non lo è, non andrà avanti: è già sputtanato!!!

Marianna Guaccio

Firma la petizione a questo link:
http://www.thepetitionsite.com/2/sterilizzazione-obbligatoria-e-gratuita-dei-randagi

1. http://www.thepetitionsite.com/2/sterilizzazione-obbligatoria-e-gratuita-dei-randagi

2. http://www.adottaunpelosino.it/index.html

3. http://adottaunpelosino.myblog.it/

4. http://unafirmapersalvarmi.myblog.it/