About

Migliorare la qualità della vita dei malati e dei loro familiari. Promuovere e sostenere la ricerca scientifica. Sensibilizzare l'opinione pubblica alla lotta contro le malattie ematologiche.

L'AIL - Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma, costituita a Roma l’8/04/1969 e riconosciuta con Decreto del Presidente della Repubblica n. 481 del 19/09/1975, è impegnata da 40 anni nella lotta contro le malattie del sangue. Il suo ruolo fondamentale è l’attività svolta dalle 78 sezioni provinciali a sostegno dei principali Centri di Ematologia, sia universitari che ospedalieri, su tutto il territorio nazionale.

L’AIL infatti:
• Finanzia il GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto), un gruppo cooperativo no-profit, composto da oltre 140 Centri di Ematologia presenti su tutto il territorio nazionale, che opera con l’obiettivo di identificare e divulgare i migliori standard diagnostici e terapeutici per le malattie ematologiche.
• Collabora a sostenere le spese per il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di cellule staminali.
• Organizza Servizi di Assistenza Domiciliare che consentono di evitare il ricovero in ospedale a tutti i pazienti che possono essere curati nella propria casa.
• Realizza “Case di Accoglienza” nei pressi dei maggiori Centri ematologici, per ospitare i pazienti che devono affrontare i lunghi periodi di cura, assistiti dai familiari.

1. VISITA il nostro SITO istituzionale: www.ail.it

2. SOSTIENICI CON UNA DONAZIONE SICURA ON-LINE: http://www.ail.it/sostienici/online.asp

3. Vuoi essere aggiornato sulle novità dell'AIL? Iscriviti alla nostra newsletter http://www.ail.it/registrazione/registrazione.asp

4. Manda gli auguri a chi desideri e diventa sostenitore della vita! http://www.ail.it/cartoline/index.asp

5. Lasciate un vostro commento, una parola di conforto, un gesto di affetto...