DICIAMO NO ALLA CANCELLAZIONE DELL'AGENZIA CONSERVATORIA DELLE COSTE DELLA SARDEGNA!

Si parla di manovra finanziaria di alto profilo senza gravi effetti sul sistema economico sardo. Il cavallo di battaglia di questa Manovra sembra essere il taglio di 4 Agenzie regionali. Non credete che sia giusto uscire dagli annunci e spiegare a tutti che…Read More

Petizione online contro la proposta che prevede la cancellazione dell'Agenzia Conservatoria delle Coste

Il 1 luglio 2010 la Giunta regionale della Sardegna ha approvato la manovra correttiva della finanziaria che prevede la cancellazione di quattro Agenzie regionali, tra la quali la Conservatoria delle Coste. La Conservatoria, istituita nel 2007, opera sul…Read More

SALVIAMO L'AGENZIA CONSERVATORIA DELLE COSTE DELLA SARDEGNA!

LETTERA APERTA PER LE COSTE DELLA SARDEGNA Siamo i collaboratori dell’Agenzia Conservatoria delle Coste della Regione Sardegna. Siamo ingegneri, architetti, geologi, progettisti europei, biologi marini, naturalisti, esperti in turismo e comunicazione. Solo…Read More

I risultati delle attività del 2009 dell'Agenzia regionale Conservatoria delle Coste della Sardegna

L'anno 2009 è stato il primo anno di piena attività per la Conservatoria delle Coste. I primi mesi dell'anno l'Agenzia ha avuto in affidamento l'intera Isola dell'Asinara, 16 torri costiere ed il compendio di Is Mortorius nel Comune di Quartu. Sull'Asinara…Read More

Programma Coast Day 2009. La Giornata Internazionale delle Coste. La manifestazione si terrà a Cagliari presso il Terminal Crociere del Molo Ichnusa il 24 ed il 25 Ottobre.

E' online il bando del Concorso Visioni sulla Costa 2009!

Scarica il band al seguente link:  http://www.sardegnaambiente.it/index.php?xsl=612&s=124451&v=2&c=5126&idsito=23   Alessio Satta Cause Creator

Lettera aperta a tutti coloro che amano l’ambiente ed il territorio

CASTIADAS: IL COMUNE DELLE OCCASIONI MANCATE Il vero scandalo, a Castiadas (CA), non consiste tanto nel palese conflitto d’interesse all’interno della giunta comunale quanto nel fatto di essersi giocati il territorio in maniera scellerata. D’altra parte, se…Read More
See more
to comment