Back to VOGLIAMO UN TEATRO. CI SPETTA

che il sipario si apra su un superfantasticissimo 2010!!

Ciao amici, grazie di avere aderito alla causes che simboleggia la battaglia che il popolo Ischitano sta conducendo con lo scopo di cancellare la vergogna di non avere UN TEATRO ...su un territorio che conta sei amministrazioni comunali e 60000 abitanti!! Questo paradosso va' avanti ormai da decenni e i tantissimi amministratori che si sono avvicendati non hanno mai pensato a colmare questa gravissima laquna... un territorio che dispone di centinaia di strutture alberghiere, che e' considerato a ragione le localita'turistiche italiane piu' rinomate, scandalosamente non dispone di un sipario e di un palcoscenico pubblico e stabile, ne tanto meno di qualtra siasi altro straccio di struttura pubblica che possa somigliare vaganente a un teatro. Un anno fa' esattamente il 12 dic 2008 il sottoscritto , MICHELANGELO MESSINA e il compianto DOMENICO DI MEGLIO lanciammo l' ennesimo grido di strazio della comunita' ISCHITANA VERSO LE ISTITUZIONI CIECHE E SORDE facendo paritire progetto: VOGLIAMO UN TEATRO. CI SPETTA! da cui la causes in face che ,ora che sto scrivendo conta 2675 membri... In questo anno di battaglia abbiamo conseguito che l' amministrazione comunale di Ischia nella persona del primo cittadino GIOSI' FERRANDINO prendesse impegni seri, infatti proprio a seguito di un incontro avuto con noi ci proponeva di prendere visione della sala congressi del polifunzionale..... (questa struttura e' il mostro Ischitano nel senso che giace incompiuta da un decennio succhiando il denaro dei contribuenti che prima hanno pagato per costruirlo e ora pagano per metterlo a posto senza mai averlo utilizzato). La sala congressi di questa struttura con i dovuti adeguamenti puo' sicuramente essere l' inizio di una nuova avventura per il popolo Ischitano! Potrebbe divenire una moderna sala teatro da 400 posti che sarebbe un sogno considerando che ora rappresentiamo nelle palestre.ORA, LA SITUAZIONE DEL MOSTRO ISCHITANO SEMBRA ESSERSI SBLOCCATA, UNA PARTE E' STATA CEDUTA ALLA PROVINCIA E QUINDI IL NUOVO ANNO CI PORTERA' LA SOSPIRATA SALA TEATRO!!! INTANTO NN DOBBIAMO ABBASSARE L' ATTENZIONE ANZI DOBBIAMO ALZARLA .... FACCIAMO ANDARE LA CAUSES A PALLA INVIANDOLA AI VS CONTATTI ... chi puo' aiutarci a diffondere la vergogna lo faccia senza problemi, blog, link video qualsiasi cosa sono disponibile a tutto basta contattarmi..... vi abbraccio e vi invioooo un augurio di un super fantasticissimo 2010 enzo boffelli

to comment