Back to Sì alla proroga delle agevolazioni per il risparmio energetico degli edifici!

entro oggi vanno presentati gli emendamenti all'art 29. Scrivo ai presidenti delle commissioni alla Camera

Oggi è il giorno della verità, le commissioni Bilancio e quella Finanze hanno determinato per le ore 18.00 di lunedì 15 dicembre la data di scadenza per presentare gli emendamenti al decreto anti-ambiente, già anti-crisi, il famigerato 185/08.

I presidenti delle due commissioni sono:
Giancarlo Giorgetti (Lega Nord) e Gianfranco Conte (PDL)
scriviamo loro perchè appoggino con decisione la necessità della cancellazione completa dell'art. 29. Ecco le loro mail:
[email protected] oppure usiamo questo modulo: http://www.camera.it/altresezionism/1568/1567/[email protected];
[email protected] oppure usiamo questo modulo: http://www.camera.it/altresezionism/1568/1567/[email protected].

Ecco cosa ho scritto io:
oggetto: Cancellazione dell'art 29 dal decreto 185
testo: Spettabile Presidente,
le scrivo per mostrarle tutta la mia preoccupazione per ciò che l'art 29 del decreto 185/08 prevede e cioè un taglio dal 70 al 90% dei finanziamenti destinati ai lavori per migliorare l'efficienza energetica. So che oggi scade il termine per la presentazione degli emendamenti, la pregherei di fare tutto ciò che è in suo potere perchè l'art venga cancellato dal decreto legge garantendo così i fondi necessari per portare il nostro paese a compiere quei piccoli passi verso gli accordi di Kyoto e il recente trattato 20-20-20 firmato settimana scorso dall'Italia. Le scrivo anche a nome di oltre 65 blog che si sono "incatenati" a questo post: http://blog.libero.it/KudaBlog/6021706.html e per conto delle oltre 3.000 persone che già hanno firmato per la cancellazione nelle varie petizioni in internet.
Sicuro che Lei possa capire l'importanza, anche per la nostra economia, dello stralcio dell'art 29, la saluto,
Roberto Codazzi
www.kuda.tk

ps: grazie a tutti per l'impegno dato nel sostenere e diffondere la causa.

ps: segnalo anche la lettera diretta a Barack Obama, una sorta di appello disperato: http://jacopofo.com/lettera-a-Obama

to comment