Back to Io Sono Saviano - Manifestazione pro Saviano, contro la camorra e le mafie tutte

Vittorio Arrigoni da Gaza risponde a Roberto Saviano, su Israele e Palestina

http://www.youtube.com/watch?v=NBgI_QWgXaI&feature=player_embedded

Con questa causa, ormai quasi due anni fa, siamo riusciti ad organizzare una manifestazione nazionale, contemporaneamente in sei piazze diverse d'Italia, dal titolo "Io sono Saviano, contro tutte le mafie".

La manifestazione prendeva spunto dalle minacce di morte ricevute da Saviano per ribadire con forza che la legalità, la giustizia, sono valori assoluti da garantire ad ogni costo e la corruzione, il malaffare, la criminalità, le mafie ed i soprusi sono da combattere giorno per giorno, partendo dal proprio piccolo, per poter creare un mondo migliore.

Ebbene, poche ore fa Roberto Saviano, partecipando ad una manifestazione dove si intendeva ristabilire la verità su Israele, ha espresso pareri ed opinioni che poco hanno a che vedere con la realtà e, quindi, con la verità fattuale. E' stata un'apologia di Israele che ha trascurato di osservare tutti i crimini documentati dei quali questo stato si macchia ormai da decenni, a danno di una popolazione di arabi deportati dalle loro terre natie ed isolati in quella che oggi si chiama "striscia di Gaza".

Richiederebbe troppo tempo illustrare qui anni ed anni di soprusi subiti da uomini, donne e bambini e non è questo il luogo per controbattere chi eventualmente ribadirà che gli isreaeliani si limitano a divendersi dai missili qassam lanciati da Hamas. Mi limito qui a dire che non è così che stanno le cose e che la verità, per chi la vuole conoscere, è lì fuori: basta documentarsi, con onestà intellettuale, senza pregiudizi.

Con questa non si vuole ovviamente - ma è meglio ribadirlo - attaccare gli ebrei o l'ebraismo, si sta piuttosto criticando aspramente l'operato di uno Stato, al di là della religione che, anzi, non ha nulla a che vedere nè con questo comunicato nè con la guerra in atto, che ha invece a che vedere con l'acqua [1].

Vi lascio con le parole, le immagini ed i fatti di Vittorio Arrigoni, italiano che vive da tempo nella strisca di Gaza, che risponde a Roberto Saviano.

Buona visione, il video sta qui: http://www.youtube.com/watch?v=NBgI_QWgXaI

[1] "L'acqua, un ruolo centrale nell’occupazione della Palestina" http://www.facebook.com/note.php?note_id=399327536266

to comment